Attualità
Treviglio

Corsi sportivi gratuiti per i giovani da 16 a 30 anni

A disposizione ci sono 50 posti: 40 per il centro sportivo Quadri di Treviglio, 10 per il centro ippico Villoresi di Inzago.

Corsi sportivi gratuiti per i giovani da 16 a 30 anni
Attualità Treviglio città, 09 Novembre 2022 ore 18:31

È stato presentato questa mattina, mercoledì 9 novembre, nella sede delle Politiche per i giovani a Treviglio, il progetto “Giovani Smart” finanziato da un bando della Regione Lombardia.

Corsi gratuiti

Si tratta di corsi gratuiti di nuoto, fitness e ippica rivolti ai giovani nella fascia compresa tra i 16 e i 30 anni. In tutto sono 50 posti prenotabili in questi giorni, mentre i corsi partiranno a gennaio. "È un progetto che mira all’inclusività proprio attraverso lo sport - ha dichiarato l’assessore al Bilancio e alle Politiche per i Giovani Valentina Tugnoli -  e promuove la cultura dello sport come stile di vita tra i giovani. L’obiettivo è quello di migliorare le capacità di socializzazione dei giovani a rischio di dipendenze digitale, isolamento e dispersione scolastica e potenziare la salute e il benessere dei giovani attraverso l’apprendimento delle diverse tecniche di equitazione, nuoto, acqua-fitness e fitness”.

Una partnership a quattro

Il progetto “Giovani Sport Benessere” – GSB coinvolge una partnership di 4 membri. È coordinato da Anas Lombardia (Associazione nazionale di azione sociale) con la partecipazione attiva di Project Sport, Centro Ippico Villoresi e Comune di Treviglio. “Il progetto - ha spiegato Flavio Ronzi responsabile di Anas Lombardia - promuove la realizzazione di percorsi di crescita partecipazione e inclusione sociale e realizzazione di attività sportive, interventi di peer education, azioni di collaborazione partecipata che rispondano ai bisogni dei giovani che vivono nella città di Treviglio”.

Nuoto, fitness e Ippica

“Siamo stati coinvolti - ha detto Ombretta Gualtieri, direttrice del Centro sportivo Quadri di Treviglio - perché abbiamo le potenzialità per attivare questo progetto disponendo della piscina, con due vasche di 25 metri, e della palestra fitness. I ragazzi da noi avranno la possibilità di svolgere corsi di scuola nuoto, di acquafitness o di frequentare la palestra seguiti da istruttori qualificati. L’attività sportiva partirà nel mese di gennaio per concludersi a luglio”. “Proponiamo un avvicinamento all’equitazione e lavoreremo anche sull’aspetto emozionale non solo sulla tecnica equestre - ha invece spiegato Federica Mandelli, responsabile del Centro ippico Villoresi di Inzago - Insegneremo a gestire l’animale e a instaurare un rapporto di fiducia. I corsi da noi saranno monosettimanali”.

Per coloro che desiderano ulteriori informazioni possono alternativamente o inviare una e-mail all’indirizzo lombardia@anasitalia.org oppure telefonare, nelle ore pomeridiane a. n. 3476477220. Infine, ulteriori informazioni possono essere richieste presso le strutture partner del progetto.

Nella foto da sinistra Flavio Ronzi, Valentina Tugnoli, Ombretta Gualtieri e Federica Mandelli

Seguici sui nostri canali