Attualità
Treviglio

“Come fai sbagli”: tre incontri per approfondire il "mestiere" del genitore

Gli incontri proposti dal Consultorio dell'Asst Bergamo Ovest con il Centro Famiglia Agape coinvolgono la “Scuola Genitori” del Centro PsicoPedagogico.

“Come fai sbagli”: tre incontri per approfondire il "mestiere" del genitore
Attualità Treviglio città, 17 Ottobre 2022 ore 11:50

Il lavoro più difficile del mondo? In molti concorderanno: è quello del genitore. Quante volte, durante la crescita dei vostri figli, avreste voluto avere un manuale per conoscerne l'esatto funzionamento? Purtroppo non si può avere, ma ci sono tanti utili strumenti per capire meglio i bambini e i ragazzi. E' la "Scuola dei genitori" del Centro PsicoPedagogico-CPP di Daniele Novara che a Treviglio, propone tre incontri utili per offrire ai genitori validi strumenti conoscitivi per confrontarsi con le diverse esperienze che caratterizzano lo sviluppo dei figli.

Dubbi e genitori che non fanno squadra

Accudimento o autoregolazione dei figli? Codice materno o paterno? Quali linguaggi usano e quale deve prevalere? Come arrivare a un accordo tra madre e padre nella gestione dei figli? Qual è il ruolo dell’adulto con i bambini e poi adolescenti?

Sono tanti gli interrogativi e i dubbi che affliggono i genitori, spesso in conflitto sulle scelte educative e pedagogiche da trasmettere ai propri figli, dentro ad un’ottica di esclusività e non di integrazione dei punti di vista. Gli incontri proposti dal Consultorio dell'Asst Bergamo Ovest con il Centro Famiglia Agape hanno proprio l’obiettivo di sostenere la famiglia e il suo benessere promuovendo l’incontro ed il confronto tra genitori ed esperti del settore per creare opportunità di crescita sociale, culturale e personale dei soggetti a cui si rivolge.

Essere genitori: un mestiere difficile

“Come fai sbagli”, è questa la sigla che meglio contraddistingue il “mestiere” di genitori che di certo non è dei più semplici: sono tante le soddisfazioni che i figli sanno regalare, ma diventare genitori è un percorso ricco di ostacoli dove non mancano fatiche, momenti di sconforto e difficoltà. Qual è allora il primo importante ingrediente che meglio delinea il ruolo del genitore? La conoscenza.

Si dice che non si smetta mai di imparare. Così è anche per i genitori che, come in ogni apprendimento, hanno bisogno di indicazioni e orientamento, di maestri e guide che aiutino a comprendere, a riflettere, a modificarsi. Conoscere è quindi il primo passo per organizzare le relazioni tra genitori nelle richieste ai figli, rispondere ai bisogni primari e dar loro una guida utile nell’arco della crescita.

Tre step per accompagnare i genitori in questo cammino

I tre incontri, aperti a tutti e gratuiti, proposti dal Comune di Treviglio col Garante infanzia e adolescenza, si svolgeranno presso il TNT di Treviglio alle 20.45 e si avvarranno della professionalità della “Scuola Genitori” del Centro PsicoPedagogico del professor Daniele Novara e dei suoi collaboratori che accompagneranno i genitori in un percorso funzionale: il 27 ottobre si parlerà della comunicazione con i figli adolescenti, il 17 novembre della mente degli adolescenti e infine il 30 novembre del ruolo educativo del padre come potenziale terapeutico. Seguiranno poi degli incontri per gruppi di genitori più ristretti su temi scelti dalle famiglie.

Seguici sui nostri canali