Attualità
Anti-truffa

"Buongiorno, signora, siamo i carabinieri. Quelli veri, stavolta": gli auguri dell'Arma all'anziana che aveva sventato una truffa

Questa mattina, i carabinieri della stazione di piazza Brembana hanno deciso di fare gli auguri di Pasqua alla signora Carla Maria, 88enne di Lenna

Attualità Bergamo e hinterland, 17 Aprile 2022 ore 11:25

"Buongiorno, signora, siamo i carabinieri. Quelli veri, stavolta". Questa mattina, i carabinieri della stazione di piazza Brembana hanno deciso di fare gli auguri di Pasqua alla signora Carla Maria, 88enne di Lenna che qualche settimane fa aveva scoperto e sventato una tentata truffa ai propri danni.

Gli auguri dei carabinieri alla signora Carla Maria, 88 anni

Il comandante della Stazione di Piazza Brembana ha consegnato all'anziana ma brillante bergamasca il tradizionale uovo pasquale, con gli auguri dei carabinieri e anche una battuta sulla brutta avventura capitata alla signora Carla Maria a febbraio.

Riferendole che il figlio era rimasto coinvolto in un sinistro stradale, alcuni si erano infatti spacciati per "carabinieri di Bergamo" e avevano preteso una somma di denaro quale "cauzione" per evitargli il carcere. La donna (classe 1934) tuttavia, anche grazie ai consigli anti-truffa ricevuti dagli stessi carabinieri nei mesi prima  nell'ambito di una mirata campagna di educazione della popolazione anziana, non si è lasciata ingannare e ha denunciato il fatto. Dal quel momento è nato anche un rapporto di amicizia, con i carabinieri della Stazione locale, che hanno continuato a far sentire la vicinanza dell’Arma a lei e ad altre anziane della zona.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter