Investimenti

Brignano: salta l'area polivalente, ecco le priorità dell'Amministrazione comunale

Dato lo stop alla costruzione dell'area polivalente al centro sportivo, il Comune di Brignano dovrà scegliere nuove linee d'investimento.

Brignano: salta l'area polivalente, ecco le priorità dell'Amministrazione comunale
Attualità Gera d'Adda, 19 Giugno 2021 ore 20:18

In una recente intervista la sindaca di Brignano Beatrice Bolandrini ha fatto il punto della situazione sulle priorità d'intervento.

Niente area polivalente

Come già annunciato, infatti, la tanto attesa area polivalente all'interno del centro sportivo brignanese non verrà realizzata a causa del notevole aumento dei costi richiesto dalla ditta cui era attualmente affidato l'appalto. L'Amministrazione, che in queste settimane sta ultimando il procedimento di rescissione consensuale dall'accordo con l'impresa, avrà così a disposizione più fondi del previsto per altri interventi.

Le priorità

Tra le priorità sottolineate da Bolandrini, al di là del maxi intervento che sta per prendere avvio alle scuole medie - dall'importo di 2,5 milioni di investimento - ci sono ulteriori lavori al centro sportivo, ma anche la sistemazione delle scuole elementari bisognose di manutenzione e, se sarà possibile, un intervento di ristrutturazione dei tetti delle case comunali.

Le case comunali

Proprio sulle case comunali, infatti, il Comune è intervenuto nei giorni scorsi con un intervento di urgenza per la sistemazione di una piccola porzione di tetto ad evitare le infiltrazioni in alcuni appartamenti, anche se il complesso di edifici, conferma la sindaca, ha bisogno di un intervento massiccio, che probabilmente il Comune potrà affrontare nel 2022 ma che, qualora ci fossero le disponibilità economiche, potrebbe essere intrapreso anche quest'anno.

Puoi saperne di più sul Giornale di Treviglio in edicola questa settimana.

TORNA ALLA HOME