Attualità
Treviglio

Bancarelle in centro, il sindaco: "Usiamo le bici". E per chi non può ecco dove parcheggiare

Il primo cittadino ha invitato a godersi una bella passeggiata, ma per chi non potesse c'è una mappa per la sosta gratuita.

Bancarelle in centro, il sindaco: "Usiamo le bici". E per chi non può ecco dove parcheggiare
Attualità Treviglio città, 25 Febbraio 2022 ore 10:25

Il centro di Treviglio è pronto ad accogliere - finalmente - le bancarelle per la Fiera della Madonna delle Lacrime. Domenica e lunedì gran parte del centro storico di Treviglio sarà invaso dai banchi della Fiera e dalle tante persone che, dopo anni di rinunce, potranno tornare a godersi la festa trevigliese.

Tornano le bancarelle in centro

Per lasciare spazio alle bancarelle, però, non sarà possibile utilizzare i parcheggi del centro e il sindaco Juri Imeri ha invitato tutti a fare una "bella passeggiata".

"In vista della fiera della Madonna delle Lacrime si ricorda che Treviglio offre numerosi collegamenti ciclopedonali: una bella passeggiata o una bella biciclettata sono sempre consigliati - ha scritto il primo cittadino sui social - Per chi arriverà da fuori o avesse necessità di utilizzare l’automobile, si fornisce invece una mappatura dei principali parcheggi a disposizione, ricordando che saranno gratuiti per entrambe le giornate".

Dove parcheggiare (e sarà gratis)

Sarà, quindi, possibile lasciare l'auto gratuitamente:

  • a sud della Stazione — via Murena (sottopasso pedonale per il centro)
  • a nord della Stazione — via Vittorio Veneto
  • parcheggio Turro — via Acquedotto
  • parcheggio della piscina — via Abate Crippa
  • parcheggio del mercato — Piazza Cameroni/via Diaz
  • parcheggio interrato Battisti — via Battisti
  • parcheggio delle Cameroni — cortile scuole via Bellini
  • parcheggio interrato Piazza Setti — via Toti
  • parcheggio palestra Gatti — via Rossini
  • parcheggio via Torta — via Galvani
  • parcheggio del PalaFacchetti — via del Bosco
  • parcheggio interrato Al Centro — ingresso da via Portoli
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter