Attualità
Bergamo

Augusta Passera confermata alla guida del sindacato provinciale dei pensionati Cgil

Alla guida del sindacato dal novembre 2016, l'ex insegnante ha ricevuto la riconferma con 82 voti favorevoli su 85.

Augusta Passera confermata alla guida del sindacato provinciale dei pensionati Cgil
Attualità Bergamo e hinterland, 10 Gennaio 2023 ore 17:52

Il tredicesimo congresso provinciale dello SPI-CGIL di Bergamo si è concluso oggi con una conferma: è stata rieletta alla guida del sindacato dei pensionati CGIL la segretaria generale uscente Augusta Passera.

Augusta Passera riconfermata alla guida dei pensionati Cgil

"Ho una tessera che ha compiuto 40 anni e nei confronti della quale non ho mai avuto incertezze né perplessità, testimone di un'adesione profonda e convinta alla CGIL, alle sue battaglie, ai suoi valori".

Erano state queste le sue parole, quando venne eletta nel novembre 2016. Ora che gli anni di iscrizione al sindacato sono più di 45 Augusta Passera resta al suo posto a coordinare l’importante lavoro di oltre 300 volontari in 46 sedi di altrettanti comuni sul territorio.

Insegnante di matematica e scienze alle scuole medie di Brembilla, poi di Villa di Serio e, negli ultimi anni, in via Codussi a Bergamo, Augusta Passera ha fatto parte a lungo del Comitato Direttivo della CGIL Scuola (oggi FLC-CGIL) e, successivamente, della segreteria provinciale dello SPI-CGIL.

La segreteria tra conferme e novità

Giacomo Pessina, Augusta Passera, Tobia Sertori e Carmen Carlessi

Augusta Passera ha ottenuto un’ampia maggioranza, 82 voti favorevoli (3 i contrari) sugli 85 votanti dell’Assemblea generale, composta da 87 persone. A seguire, è stata eletta anche la nuova segreteria: è composta da Giacomo Pessina e da Carmen Carlessi, entrambi segretari uscenti, e da Tobia Sertori, nuovo ingresso (è alla conclusione del suo mandato come segretario generale della FLC-CGIL della Lombardia, il sindacato scuola CGIL).

Il Congresso

Nelle giornate di ieri e di oggi lo SPI-CGIL ha chiamato a raccolta i 162 delegati eletti durante le 114 assemblee tenute in tutta la provincia. I lavori congressuali si sono svolti nell’Auditorium Sant’Alessandro di via Garibaldi 3, alle parole d’ordine “Interesse generale. Stato sociale, rappresentanza, comunità, complessità”. Dal palco, oltre ai tanti delegati, sono intervenuti oggi anche Valerio Zanolla, segretario generale dello SPI-CGIL Lombardia, e Gianni Peracchi, segretario generale della CGIL di Bergamo.

 

Seguici sui nostri canali