Attualità
Ats

Ats Bergamo, ecco le nuove indicazioni per i tamponi

Ats Bergamo, ecco le nuove indicazioni per i tamponi
Attualità 29 Dicembre 2021 ore 16:18
Dall'Ats Bergamo arrivano le nuove indicazioni per i tamponi.

Tamponi in auto nei punti ASST

Verificato l’aumento di richiesta di tamponi diagnostici per il Covid-19, sono arrivate le nuove indicazioni al fine di razionalizzare l’offerta e garantire la possibilità di eseguire tamponi ove necessario.

"Nei punti tampone ASST si rammenta che l'effettuazione a carico del Servizio sanitario regionale (SRR) deve essere prioritariamente dedicata in forma esclusiva ai pazienti sintomatici con richiesta da parte del medico/pediatra di famiglia (tramite prenotazione informatica da ATS da medico/pediatra di famiglia oppure tramite ricetta SSR presentandosi direttamente) - recita un comunicato dell'azienda - I tamponi in auto saranno effettuati senza costi per il cittadino per: casi sintomatici con prenotazione informatica parte del medico (MMG/PLS o guardia medica) o prenotazione da parte di ATS con ricetta presentandosi direttamente; guarigione (fine isolamento) con stampa del provvedimento di isolamento inviato da ATS/ prenotazione da parte di ATS; rientro dall'estero con stampa del provvedimento di quarantena inviato da ATS/ prenotazione da parte di ATS".

L'eventuale antigenico positivo non richiede conferma con il tampone molecolare ma è considerato caso confermato.

Tramite privati

In alternativa ai punti ASST l’utenza potrà rivolgersi ai privati, sempre senza costi.

"Per i casi sintomatici ci si può rivolgere a privati accreditati con prenotazione informatica da parte del medico (medico/pediatra di famiglia o guardia medica) o prenotazione da parte di ATS con ricetta presentandosi direttamente; casi sintomatici dal medico/pediatra di famiglia con esecuzione diretta da parte sua o della guardia medica; per guarigione (fine isolamento) a privati accreditati con stampa del provvedimento di isolamento inviato da ATS/ prenotazione da parte di ATS; per rientro dall'estero alle farmacie con stampa del provvedimento di quarantena inviato da ATS".

Anche qui l'eventuale antigenico positivo non richiede conferma con il tampone molecolare ma è considerato caso confermato.

Le novità

Le novità, rispetto alle indicazioni valide fino a ieri riguardano i contatti stretti di caso positivo all’atto di fine quarantena e i contatti stretti di caso positivo nell’ambito della sorveglianza scolastica (T0 e T5) che dovranno rivolgersi esclusivamente alle farmacie, con stampa del provvedimento di sorveglianza inviato da ATS. Anche in questo caso l'eventuale antigenico positivo non richiede conferma con il tampone molecolare ma è considerato caso confermato.

Le informazioni base sempre valide

Al contatto stretto viene applicato il provvedimento di quarantena

  • per i soggetti che al momento del contatto con il positivo hanno completato il ciclo vaccinale da almeno 14 gg, la quarantena dura almeno 7 giorni dall’ultimo contatto con il caso e termina con esito negativo del tampone (anche un tampone negativo prima dei 7 giorni NON interrompe la quarantena);
  • per i soggetti che al momento del contatto con il positivo NON hanno completato il ciclo vaccinale da almeno 14 gg, la quarantena dura almeno 10 giorni dall’ultimo contatto con il caso e termina con esito negativo del tampone (anche un tampone negativo prima dei 10 giorni NON interrompe la quarantena);
  • la quarantena può anche terminare a 14 giorni dal contatto di caso senza necessità di tampone;

Al caso positivo viene applicato il provvedimento di isolamento

  • sia per i soggetti vaccinati sia per i NON vaccinati l’isolamento dura almeno 10 giorni dal tampone positivo (ovvero dall’inizio sintomi) con esito negativo del tampone di fine isolamento (anche un tampone negativo prima dei 10 giorni NON interrompe l’isolamento);
  • L’isolamento può anche terminare a 21 gironi dal tampone positivo (ovvero dall’inizio sintomi) senza tampone ad esclusione dei casi di variante Beta e Omicron in cui serve sempre un tampone molecolare con esito negativo;
  • il tampone può essere antigenico* o molecolare ad esclusione dei casi di variante Beta e Omicron in cui serve sempre un tampone molecolare con esito negativo.

Per maggiori informazioni: https://www.ats-bg.it/sei-un-caso-o-un-contatto-