Attualità
Vailate

Amatori Ac Vailate promossi in Eccellenza

La squadra, fondata appena nove mesi fa, è al terzo posto del girone A

Amatori Ac Vailate promossi in Eccellenza
Attualità Cremasco, 04 Maggio 2022 ore 00:27

Gli amatori dell’AC Vailate guadagnano l'Eccellenza. Per la squadra, nata a pochi mesi dall'inizio della stagione, è un risultato storico.

Amatori in Eccellenza

La promozione, che corona un cammino sudato e appagante, è arrivata giovedì sera sul terreno di gioco casalingo, al centro sportivo "Irvano Stombelli". Con il pareggio contro il "Picchio Somaglia", i ragazzi allenati da Vincenzo Leccese concludono la stagione al terzo posto, garantendosi l'accesso all'Elleccenza, ma per stabilire la vincitrice assoluta del "Calcio a 11 Open Crema", le prime cinque classificate di ogni girone si sfideranno ai playoff.

La nascita della squadra

Fondata l'estate scorsa dal calciatore Gaetano Anderloni e dal dirigente del settore giovanile Daniele Fontana, la squadra gioca in memoria di Irvano Stombelli e veste i colori dell'associazione a lui dedicata, "Bello come il sole", il cui nome campeggia sulle casacche giallonere degli amatori.

"Un anno fa, quando abbiamo deciso di creare il gruppo degli amatori in ricordo del nostro caro amico Irvo, non avrei mai immaginato che questa squadra, al suo primo campionato, venisse promossa di categoria e invece è stato così - ha commentato Fontana entusiasta - È stato un campionato duro ma con la forza del nostro gruppo, un mix tra giovani ed 'esperti', per lo più vailatesi, abbiamo raggiunto questo traguardo".

A Fontana ha fatto eco il presidente dell'Ac Vailate Ivan Colombo.

"Come presidente generale di tutta l'associazione, sono orgoglioso di questo risultato - ha dichiarato - La squadra è nata a giugno 2021 per uno scopo ben preciso, ricordare Irvano e avvicinare ancora più gente di Vailate. Lo sport è un ottimo punto di ritrovo e passione e i ragazzi lo hanno dimostrato sul campo e fuori dal campo. Complimenti a tutti e che sia solo inizio di un lungo cammino tutti insieme".

La gioia e il ricordo di Irvano

Anche Valerio Stombelli, papà di Irvano e presidente degli amatori, ha festeggiato il traguardo raggiunto.

"Per essere il primo anno è veramente un bel risultato - ha detto - Ho seguito i ragazzi quest'anno e devo dire che hanno fatto di tutto, con il cuore. Fa piacere a me personalmente e alla mia famiglia perché la squadra è composta da tantissimi amici di Irvano e gioca con i colori di Bello come il sole. Per noi c'è dentro un po' anche lui".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter