Attualità
Antegnate

Alpini e Comune premiano i nonni del paese

Ad Antegnate gli anziani sono stati omaggiati grazie ad una doppia iniziativa dell'Amministrazione comunale e dei volontari.

Alpini e Comune premiano i nonni del paese
Attualità Bassa orientale, 23 Ottobre 2022 ore 08:55

Ad Antegnate gli anziani sono stati omaggiati grazie ad una doppia iniziativa dell'Amministrazione comunale e dei volontari.

Alpini in festa

Dopo qualche incertezza, quest’anno la Festa Alpina ha riaperto i battenti, in una location messa a disposizione dal Parroco Don Angelo Maffioletti , nella struttura dell’oratorio San Giovanni Bosco. Il periodo pandemico Covid – 19 infatti ha limitato le loro attività fra le quale l’ormai attesa Festa , l’ultima risale al 2019, ma loro non si sono mai fermati e hanno svolto attività in sordina, sempre presenti alle richieste e necessità della comunità Antegnate. La festa iniziata il 6 ottobre, alla presenza del corpo bandistico Luciano Manara, che ha accompagnato l’alza bandiera, dei Gruppi Alpini con i loro gagliardetti, le autorità, ha ospitato come da consuetudine i 18enni antegnatesi, offrendo loro una cena durante la quale alla presenza del Sindaco Maria Angela Riva, sono state consegnate la costituzione e la bandiera d’Italia.

Over 80

La sensibilità e l’attenzione degli alpini domenica 16 ottobre ha riguardato gli antegnatesi ultraottantenni, che con un invito personalizzato, hanno potuto godere di un pranzo accompagnati dai loro famigliari, trascorrendo una giornata in armonia e serenità. Le lunghe tavolate (152 partecipanti di cui 55 ultraottantenni), hanno risvegliato vecchi piaceri, quelli della tavola e della buona compagnia. Molti i volontari alpini e non che hanno reso possibile questa iniziativa, un momento di serenità “ritrovata” anche grazie a queste iniziative rivolte ai “diversamente giovani”.

Over 90

“Ricordiamo i nostri alpini prematuramente scomparsi: Giacomo Vavassori, Gianfranco Cantoni, Galliani Giussani Fabrizio, Giovanni Ottoboni e Paolo Brambilla.- ha detto il capogruppo Dario Zucchi - Senza mai dimenticare i reduci “gli ultimi due” che ci hanno accompagnato in questi anni dalla fondazione del gruppo nel 2012, Luigi Cappelletti e Dante Riva che sono andati avanti”. L’iniziativa fatta dagli alpini è stata parallela a quella compiuta dal Comune con l’Associazione Nonno Gino che nei giorni scorsi ha omaggiato i novantenni del paese. I nonni premiati sono stati: Alessandro Marchesi, Cesare Seregni, Francesca Bellicini, Carolina Comincioli, Carla Locatelli e Teresa Salvalaglio.

0ee29b6a-6066-4dae-bf13-b840372d03ba
Foto 1 di 6
5f9cd36b-4c92-477b-aa44-146b204d50ce
Foto 2 di 6
23a67e29-0ab8-428b-8f3d-5d89e3258961
Foto 3 di 6
bdbe5bc2-a346-4b60-9da1-24192db93efa
Foto 4 di 6
c4b3a8cb-edce-4b95-b495-ffc77b653bb2
Foto 5 di 6
f992cedc-9632-41e5-b570-8b2672456b97
Foto 6 di 6
Seguici sui nostri canali