Menu
Cerca

Treviglio, due giorni all’insegna della sostenibilità

L'1 e il 2 giugno si terrà il Festival: verrà dedicato alla memoria di Ermanno Olmi a un anno dalla morte.

Altro Treviglio città, 26 Maggio 2019 ore 10:00

A Treviglio, due giorni all’insegna degli stili di vita e d’impresa sostenibili, della “Green economy” e dell’ambiente. Arriva a Treviglio il «Festival della sostenibilità»: sabato 1 e domenica 2 giugno piazza Garibaldi e piazza Manara si animeranno con incontri, laboratori, momenti di intrattenimento e tante iniziative che coinvolgeranno non solo gli operatori del settore, ma anche bambini, famiglie e visitatori.

Dedicato a Ermanno Olmi

Il Festival della sostenibilità verrà dedicato alla memoria del grande regista Ermanno Olmi, scomparso proprio un anno fa, che proprio a Treviglio era nato e cresciuto e aveva trovato ispirazione per il suo capolavoro: “L’albero degli zoccoli”, che vinse la Palma d’Oro a Cannes nel 1978. Per l’occasione, verrà realizzata una riproduzione in scala di una tipica cascina praticamente uguale a quella del film. Inoltre, verranno anche organizzate delle visite guidate gratuite nelle località legate in cui vennero girate le scene.

Bicipolitana

Il programma del Festival della Sostenibilità prevede il taglio del nastro ufficiale alle 10 dell’1 giugno in piazza Garibaldi, alla presenza delle autorità e dei partner partecipanti. La giornata proseguirà poi con un approfondimento sull’Economia Sociale Solidale: nello Spazio Hub di fronte al Tnt si terrà a tal proposito un convegno dedicato al tema. La domenica sarà invece dedicata alla mobilità dolce, con il passaggio della biciclettata “Pedalabimbi”, che si terrà in occasione dell’inaugurazione della Linea 1 della Bicipolitana. Per l’occasione, dalle 10 alle 11, verrà organizzato un momento di intrattenimento e animazione.

Tante iniziative

Poi, come del resto il sabato, è previsto un fitto programma di iniziative nella tensostruttura centrale e nello spazio eventi, con laboratori, attività di intrattenimento, dimostrazioni e discipline olistiche. Saranno poi attive un’Area Kids e una per il benessere. Sarà presente anche un laboratorio di “riciclo creativo”, a cura di G.Eco, la società che gestisce lo smaltimento dei rifiuti in città. Al Festival della Sostenibilità non mancheranno poi gli stand dei produttori locali e a filiera corta, con l’allestimento del Mercato dei produttori, con cibi di stagione e alimenti prodotti in modo sostenibile.

Eventi “Fuori Festival”

Infine, sono previste due iniziative «Fuori Festival». Il 31 maggio alle 20, alla Cascina Pelesa di Castel Cerreto, si potrà assistere alla performance culinaria e teatrale «I racconti dello zafferano». Domenica 2 giugno, invece, alle 20, all’Anteo spazioCinema di viale Montegrappa, verrà proiettato «Il mestiere delle armi», altro capolavoro del maestro Ermanno Olmi.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli