Altro
Lega

Mauro Brambilla si candida alla segreteria provinciale leghista

Il sindaco di Fontanella Mauro Brambilla ha annunciato la propria candidatura come nuovo segretario provinciale del partito.

Mauro Brambilla si candida alla segreteria provinciale leghista
Altro Romanese, 13 Novembre 2022 ore 14:43
Al congresso della Lega a Bergamo, il sindaco Mauro Brambilla si è messo a disposizione per guidare la segreteria provinciale leghista.

La candidatura di Brambilla: sfiderà Fabrizio Sala

Nella giornata di ieri, sabato 12 novembre, il primo cittadino fontanellese Mauro Brambilla, già referente Enti Locali e segretario della Circoscrizione 19 Bassa Bergamasca, ha annunciato la propria disponibilità come nuovo segretario provinciale.
L'unità del Movimento e la coesione della nostra comunità politica è un valore irrinunciabile. Mi propongo alla guida della Segreteria provinciale di Bergamo per valorizzare i motivi che ci uniscono, non per dare fiato ai personalismi che spesso dividono. Voglio essere il Segretario provinciale di tutti e fare in modo che il giorno dopo il Congresso esista solo la grande famiglia della Lega, nella quale tutti abbiano pari diritti e medesimi doveri, al di là del ruolo di ciascuno.
Queste le parole di Brambilla, che si è impegnato - in caso di elezione - inoltre a garantire una guida responsabile e decisa del Movimento:
a tal fine prevedo di organizzare diversi incontri nelle varie aree della provincia, in cui sarà presente tutto il Consiglio direttivo, per ascoltare i militanti e soprattutto recepire le istanze provenienti dal territorio. Prima del Congresso provinciale incontrerò i militanti delle quattro aree, ho dato massima disponibilità ai referenti per esporre quello che nel caso venissi eletto sarà il mio metodo di lavoro, ma anche per accogliere suggerimenti e instaurare un dialogo aperto e trasparente con tutti. In un momento particolare per il nostro Movimento ritengo sia fondamentale superare divisioni e incomprensioni, ritrovando la condivisione di quei valori che hanno sempre contraddistinto e fatto la forza della nostra comunità politica. Mi metto da subito a disposizione di tutti e auguro al mio avversario, Fabrizio Sala, collega e amico, un grande in bocca al lupo.
Seguici sui nostri canali