Menu
Cerca
Vailate

L’incrocio più trafficato di Vailate sarà rifatto

Due le opzioni al vaglio dell'Amministrazione comunale

L’incrocio più trafficato di Vailate sarà rifatto
Altro Cremasco, 23 Aprile 2021 ore 12:00

Alta velocità e mancate precedenze fra le vie Marconi, Colombo, Caimi e Martiri della Libertà: l’incrocio più trafficato del paese verrà rifatto grazie a 100mila euro di contributo statale.

Due opzioni per l’incrocio più trafficato del paese

L’intersezione sarà messa in sicurezza grazie ai fondi statali per lo sviluppo sostenibile del territorio, e sono due le soluzioni intavolate dallo studio “Percudani” ora al vaglio dell’Amministrazione.
La prima è quella di collocare tre passaggi pedonali rialzati, così da far rallentare i veicoli che si apprestano a impegnare l’incrocio; la seconda prevede invece di sopraelevare tutta l’intersezione.

Mancate precedenze

Sebbene chi proviene da via Martiri della Libertà e da via Colombo debba fermarsi allo stop, qualcuno svolta spesso in via Caimi senza prestare attenzione all’attraversamento pedonale. Non accade lo stesso dalla parte apposta, visto che la visibilità è maggiore.

In attesa del piano altimetrico

Fra le due soluzioni, la più gettonata sembra essere quella degli attraversamenti rialzati, nonostante l’Amministrazione sia intenzionata a intervenire su tutto l’incrocio per risolvere il problema alla radice.

“Potrebbe non essere fattibile perché sotto la strada scorre la roggia – ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Sessini – L’incrocio è già più alto e vorremmo evitare di alzarlo ulteriormente, ma al momento non abbiamo ancora preso una decisione. Aspetteremo il responso del piano altimetrico, che ci darà un’idea più chiara sul da farsi”.