Menu
Cerca

Al Qaeda colpisce la Spagna. Accadde oggi

Sono passati 14 anni da quall'alba maledetta.

Al Qaeda colpisce la Spagna. Accadde oggi
Altro 11 Marzo 2018 ore 00:02

Al Qaeda l’11 marzo 2004 sferrava il suo attacco alla Spagna mietendo 192 vittime, oltre a duemila feriti. L’Europa non sarà più la stessa.

Al Qaeda scatena il terrore

Quattordici anni fa, poco dopo le 7, gli spagnoli si svegliarono in un incubo. Terroristi islamici appartenenti ad Al Qaeda piazzarono dieci zaini pieni di esplosivo in quattro treni regionali della metropolitana di Madrid. Gli ordigni fecero 192 morti e circa 2000 feriti. Ben 29 furno gli imputati, ma uno solo, Jamal Zougam, fu condannato come autore materiale dell’attentato. Migliaia le famiglie distrutte.

Una strage programmata

La carneficina avvenne tre giorni prima delle elezioni. Le esplosioni avvennero nell’ora di punta, fra le 7.36 e le 7.40 nelle stazioni di Atocha (3 bombe), El Pozo (2 bombe), Santa Eugenia (1 bomba) ed in un quarto treno nei pressi di via Téllez (4 bombe). Le forze di polizia trovarono altri due dispositivi inesplosi e una borsa con 500 grammi di esplosivo, mitraglia, detonatore e temporizzatore basato su un telefono mobile modificato.