Treviglio e Romano: stop ai ricoveri “differibili” e agli interventi chirurgici non urgenti

Stop a tutti i ricoveri “differibili” e a tutti gli interventi chirurgici non urgenti: gli ospedali di Treviglio e Romano si preparano alla seconda ondata Covid, con l’obiettivo di trovare spazio per accogliere centinaia di pazienti non gravi che potrebbero arrivare soprattutto dal Milanese, dove il contagio dal Coronavirus in queste settimane è esploso. La … Leggi tutto Treviglio e Romano: stop ai ricoveri “differibili” e agli interventi chirurgici non urgenti