Tragedia in Francia

Decapitata a Notre-Dame, cordoglio di Fontana per l'attentato terroristico a Nizza

Il governatore della Lombardia: "L'ennesimo gravissimo e insopportabile atto terroristico di matrice islamista".

29 Ottobre 2020 ore 12:45

“Esprimo vicinanza e cordoglio, anche a nome della Regione Lombardia, ai familiari delle vittime e a tutta la comunità di Nizza”.

Orrore e dolore nelle parole del Governatore lombardo Attilio Fontana dopo il sanguinario attentato terroristico a Nizza avvenuto nella prima mattinata di oggi, giovedì 29 ottobre 2020, costato la vita a tre persone.

GUARDA IL VIDEO:


Donna decapitata, cordoglio di Fontana per l’attentato terroristico a Nizza

Una donna è stata decapitata all’interno della basilica di Notre Dame. In chiesa assassinato anche un uomo e mentre una donna è morta all’interno di un bar dove si era rifugiata dopo essere stata ferita. Il sindaco della cittadina francese Christian Estros  ha immediatamente parlato di attentato terroristico:

“E’ ora che la Francia metta da parte le regole di pace per annientare definitivamente l’islamo-fascismo sul nostro territorio”.

Attilio Fontana

Anche il Governatore Fontana ha puntato il dito contro il fondamentalismo islamico.

“L’ennesimo gravissimo e insopportabile atto terroristico di matrice islamista – ha sottolineato Fontana – che contribuisce ad aumentare la tensione in un momento storico già di per sé molto critico”.

Saranno comunque le indagini delle forze dell’ordine francesi, che hanno catturato l’aggressore che ora si trova in ospedale,  a ricostruire l’orrore e la sua matrice.

Nous Sommes Unis

“Il vile attacco che si è consumato a Nizza non scalfisce il fronte comune a difesa dei valori di libertà e pace. Le nostre certezze sono più forti di fanatismo, odio e terrore. Ci stringiamo ai familiari delle vittime e ai nostri fratelli francesi. Nous Sommes Unis!”, ha twittato invece il premier Giuseppe Conte:

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia