Glocal news
Doppia disavventura

Quando il parapendio diventa un incubo: escursionista rimane appeso a un albero

E' successo in Veneto. A Latina, invece, è dovuto intervenire l'elicottero dei pompieri per salvare un pilota caduto durante il decollo.

Quando  il parapendio diventa un incubo:  escursionista rimane appeso a un albero
Glocal news 08 Gennaio 2022 ore 12:07

Visto come è andata a finire forse potrebbe essersi fatto anche  una risata. Più probabilmente avrà tirato un sospiro di sollievo, di sicuro se l'è vista decisamente brutta. Un appassionato di parapendio è rimasto letteralmente appeso a un albero a seguito di un imprevisto. Ed è stato recuperato dai Vigili del fuoco.

 

Precipita con il parapendio e finisce tra gli alberi

Come raccontato da Prima Treviso, un appassionato tedesco di parapendio è stato protagonista di una disavventura decisamente singolare: dopo essere precipitato di quota è finito incastrato tra gli alberi in Val Corpon, rimanendo sospeso a un'altezza di circa dieci metri.

Escursione shock, l'allarme e i soccorsi

L'allarme è scattato  venerdì 7 gennaio 2022, quando il Soccorso Alpino è stato allertato per l'emergenza che vedeva coinvolto un uomo precipitato di quota e finito "incastrato" tra gli alberi, tra i loro rami, senza foglie evidentemente per la stagione invernale.

Il tam tam dei soccorsi ha interessato l'elicottero di Treviso Emergenza e una squadra del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa.

I soccorritori fin da subito hanno tirato un sospiro di sollievo dal momento che quando hanno individuato l'uomo, lo hanno trovato non solo cosciente, ma anche collaborativo nelle operazioni di salvataggio e messa in sicurezza.

Salvataggio e lieto fine

A quel punto le squadre intervenute sul posto hanno prima provveduto ad "assicurare" dal basso il pilota del periodo, dopodiché hanno "controventato" le piante mettendole in sicurezza.

Uno dei soccorritori si è quindi arrampicato con tecniche di tree climbing e ha riportato a terra l'uomo che era in buone condizioni nonostante il comprensibile spavento. Per lui alla fine solo qualche graffio e qualche contusione senza ulteriori preoccupazioni.

Restano ancora da chiarire i motivi che hanno portato il pilota di parapendio a perdere improvvisamente e inaspettatamente quota, se per una distrazione o una fenomeno atmosferico imprevisto.

Lo spettacolare recupero dei pompieri a Latina

Quasi in contemporanea a Latina un 72enne residente a Roma e frequentatore abituale del campo di volo sulle colline di Norma, è caduto in una zona impervia probabilmente nella delicata fase di decollo.

Vista la particolarità della zona, è stato necessario l'intervento dei Vigili del fuoco, che sono intervenuti con l'elicottero Drago, hanno individuato  il pilota e sono riusciti ad imbracarlo e portalo a bordo del velivolo.

IL VIDEO DEL SALVATAGGIO:

L'uomo è stato portato in ospedale: le sue condizioni sono serie ma non sarebbe in pericolo di vita.

Prudenza e raccomandazioni

Guidare il parapendio è un'esperienza adrenalinica, ma anche molto complessa. Naturalmente bisogna essere molto esperti, ma anche i più scafati possono rimanere vittima di incidenti e problematiche.

In ogni caso, proprio sul versante della montagna e specie nella stagione invernale, rimangono sempre attuali gli inviti alla prudenza e alla massima attenzione da parte delle squadre di soccorso impegnate sul territorio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter