Piccola impresa e crowdfunding

Equity crowdfunding, una risorsa per l’impresa lombarda

Innexta e Camera di Commercio Milano, Monza Brianza e Lodi lanciano equity hub una piattaforma dedicata allo strumento del crowdfunding per piccole e medie imprese

Equity crowdfunding, una risorsa per l’impresa lombarda
Glocal news 23 Febbraio 2021 ore 14:43

In un momento in cui l’accesso al credito è sempre più fondamentale per la sopravvivenza della piccole e media impresa Innexta e Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi sono scese in campo per promuovere lo strumento dell’equity crowdfunding. Con il webinar “L’equity crowdfunding, una risorsa concreta per finanziare la crescita delle piccole e media imprese: il portale Equity Hub”, hanno promosso la nuova piattaforma che consentirà di dare una panoramica a 360 gradi di questo specifico mercato finanziario.

Cos’è l’equity crowdfunding

L’equity crowdfunding è una forma di investimento che consente alla “folla” di investitori (crowd) di finanziare startup innovative e piccole e medie imprese. Attraverso portali online autorizzati, erogando un contributo finanziario in cambio di quote societarie delle stesse imprese (equity).

“Vogliamo fornire uno strumento che sia d’aiuto alle piccole e medie imprese per il reperire risorse in un sistema finanziario alternativo a quello bancario”

Ha spiegato Elena Vasco, Segretario Generale di Camera di commercio di Milano Monza Brianza e Lodi, in apertura del webinar.

“Il rischio di infiltrazioni illegali in periodi come questi, dove c’è un grande bisogno finanziario, è altissimo. Per questo è importante promuovere e rendere noti strumenti come l’equity crowdfunding che permettono alle imprese di accedere a servizi di finanziamento alternativi, trasparenti e regolamentati dalla legge”.

I vantaggi per le imprese lombarde

A promuovere questa nuova piattaforma anche l’assessore allo sviluppo economico di Regione Lombardia, Guido Guidesi. Il quale ha sottolineato come un modello finanziario simile possa essere non solo una grande spinta per il rilancio economico delle imprese del territorio, ma anche uno strumento per aiutare le numerosissime start-up nate in Lombardia per lanciarsi concretamente sul mercato.

“Stiamo vivendo una fase di omologazione del sistema del credito tradizionale, per questo ora più che mai c’è bisogno di differenziare l’offerta. Si tratta di un mondo che fa già parte della filiera del credito lombardo, ma che ancora non è abbastanza conosciuto e riconosciuto. Regione Lombardia vuole essere quindi in prima linea nel promuovere questo genere di strumenti nuovi e certificarli. Affinché possano diventare un sostanziale supporto ai piani economici e industriali delle attività produttive di qualsiasi settore. Le campagne di equity crowdfunding possono diventare meccanismi utili non solo per la crescita dimensionale delle imprese, ma anche e soprattutto per l’apertura a nuovi mercati. Siamo la regione con il numero di start-up più alto in tutta Italia, supportando questi sistemi puntiamo ad offrire loro un’agevolazione per metterle in condizione di lanciarle sul mercato”.

I numeri del crowdfunding

L’industria dell’equity crowdfunding ha visto la sua nascita nel 2013, ed è cresciuta sempre di più per arrivare nel 2020 a raggiungere un flusso aggregato superiore ai 98 milioni di euro. A presentarne i numeri è stato Giancarlo Giudici, docente del Politecnico di Milano.

“Ad oggi sono 719 le offerte pubblicate sulle diverse piattaforme in Italia e sono 504 quelle chiuse con successo. Con un numero medio di 95 finanziatori per progetto, anche se va detto che il dato è molto variabile. Andiamo infatti da campagne con una cinquantina di finanziatori, ad altre più grandi che raggiungono facilmente migliaia di investitori”.

Anche le quote di denaro investite variano molto, a seconda sia della campagna che della disponibilità degli investitori, si va infatti da:

“Contributi pari ai 500 euro per le persone fisiche fino anche a investimenti di 50mila euro per le persone giuridiche”.

Il nuovo portale di Innexta

Il nuovo portale Equity Crowdfundig Hub, presentato durante il webinar, sarà attivo sul sito di Innexta a partire da mercoledì 24 febbraio. Per accedervi sarà sufficiente registrarsi all’interno dell’area riservata.

Ma quali saranno i servizi offerti dal nuovo portale? A spiegarli ci ha pensato Danilo Maiocchi, Direttore di Innexta.

“Il progetto consiste in una piattaforma sviluppata su richiesta della Camera di Commercio, e ha l’obiettivo di far crescere il nostro bench per portarlo a raggiungere i livelli degli altri mercati del mondo,  ad esempio quello inglese, ma soprattutto americano. Per farlo abbiamo seguito due strade, da una parte quella della promozione delle campagne e dall’altra quella di garantire una maggiore trasparenza del servizio”.

Accedendo alla piattaforma sarà infatti possibile accedere ad un database contenente tutte le campagne attualmente in atto, ma anche a quelle concluse.

“Abbiamo mappato tutte le campagne svolte in questi anni e le abbiamo catalogate in base ai brand, agli obiettivi delle campagne, alle piattaforme e anche quanto è stato raccolto. Si tratterà in sostanza di una vetrina di tutte le campagne chiuse e aperte con delle statistiche di approfondimento. In questo modo non solo chi investe, ma anche potenziali compratori e clienti possono farsi un’idea delle dinamiche di mercato in atto. Gli analytics, accessibili nella sezione “statistiche”, avranno l’obiettivo di dare accesso a dati e grafici interattivi aggiornati in tempo reale”.

La mattinata è proseguita con una tavola rotonda in cui esperti del settore hanno spiegato agli utenti i vantaggi dell’equity crowdfunding per le imprese. Oltre a dare indicazioni su come costruire nel concreto una campagna efficace. Ad intervenire sono stati Camilla Cionini Visani, Direttore Generale di ItaliaFintech, associazione che riunisce i principali imprenditori italiani nel settore Fintech; Fabio Allegreni, AD e CoFounder di EdiBiz e infine  Alessandro Maria Lerro, Presidente dell’associazione italiana Equity Crowdfunding.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli